27/05/2020 09:26

Capotondi: "Protocolli
non adeguati per la C"

Questo il commento della vicepresidente della Lega Pro, Cristiana Capotondi, in merito ai protocolli sanitari che i club di Serie C dovrebbero adottare in caso di ripartenza: "Giocare senza pubblico vuol dire togliere alle squadre delle entrate come quelle derivanti dal botteghino. Protocollo? È molto difficoltoso per le squadre di Serie C che hanno budget completamente diversi rispetto a Serie A e Serie B. Ma nell'interesse del calcio professionistico bisogna andare avanti”.