23/04/2020 11:55

Serie B, l'assemblea
spinge per riprendere

Si è tenuta ieri l’Assemblea di Lega B nella quale il Presidente Balata ha relazionato i club sulla riunione avventura con il Ministro Spadafora. Per la ripresa degli allenamenti bisognerà attendere il Consiglio dei Ministri. In ogni caso la volontà e quella di finire il campionato per evitare contenziosi, da stabilire le tempistiche in base al l’evolversi della pandemia Covid-19.

Chiaro però che, come dichiarato anche dal Presidente Vigorito, i club di B si aspettino un contributo dalla Federazione per via dei costi insostenibili a causa dell’emergenza che è facile intuire da sanitaria rischia di diventare economica su più fronti.

Durante l’Assemblea si è parlato dei rapporti con la Serie A e della necessità che gli accordi vengano rispettati, dalla mutualità ai contributi vari. In tal senso è partita una lettera indirizzata proprio alla A e alla FIGC.

La Lega B inoltre ha stresso un accordo con la Protezione Civile finalizzata ad aiutare economicamente le famiglie del personale sanitario colpito dal Covid-19. Tavoli di lavoro e assemblee, il mondo del calcio si muove, in attesa di segnali dal Governo.